header FaceBook Guarda il sito dei Patriarchi in Italiano Read Patriarchi's website in English
Marche - Quercia del Passo di Treia

Marche - Quercia del Passo di Treia

Quercia del Passo di Treia
Roverella (Quercus pubescens Willd.)
Comune: Treia (MC), frazione Passo di Treia
Circonferenza del tronco: mt. 6,45 - Altezza: mt. 23 (rilievo 2008)
Età stimata: 450 anni



Monumentale roverella, che ombreggia la corte di una casa colonica in Contrada San Marco Vecchio n. 7 a Passo di Treia. Con il suo fusto possente e l'amplissima chioma è senza dubbio una delle più belle querce d'Italia, per circonferenza del tronco la maggiore della regione. L'albero è assai noto localmente ed ha avuto l'onore di essere più volte ritratto in pubblicazioni e filmati televisivi, l'anziano proprietario, sig. Palmucci, ne va giustamente orgoglioso e anche il Comune ha fatto realizzare un piccolo anfiteatro nell'area adiacente per consentire ai visitatori di osservarla ed ammirarla. Il patriarca verde manifesta però preoccupanti segnali di senescenza, alcuni rilievi effettuati dal Corpo Forestale dello Stato hanno accertato che il tronco, al suo interno, presenta un'ampia cavità entro la quale ristagna l'acqua piovana, che accelera i processi di degenerazione e marcescenza del legno. Nel tempo alcuni rami si sono stroncati, anche perchè indeboliti dai parassiti come il cerambice della quercia ed altri insetti xilofagi, segnali che fanno temere che il grande albero sia ormai sul viale del tramonto e prossimo alla fine della sua plurisecolare vita.

Indietro alla cartina delle regioni Torna alla cartina dei patriarchi